Dalle scuole

DocumentAria

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

DocumentAria

Nel Settembre 2007 a Modena è stata realizzata la sesta edizione di Documentaria.
Le sei edizioni di Documentaria hanno rappresentato un momento particolarmente importante per la scuola modenese e non solo. E’ stato questo, nel corso degli anni, un appuntamento atteso, partecipato e denso di significati.

Documentare il far scuola”, che nell’ottobre del 1996 dette avvio a questa manifestazione, esplicitò da subito il senso di questo ciclo di iniziative con le parole dell’allora Assessore alla Scuola, Formazione, Rapporti con l'Università del Comune di Modena Mario Benozzo: “Documentare il far scuola chiama insegnanti e dirigenti a mostrare il valore del loro lavoro quotidiano, a renderlo pubblico, a farne oggetto di studio e di confronto, a ribadirne un significato di presenza sociale e culturale”. Sin dall’inizio infatti fu posta al centro dell’attenzione la scuola con le sue esperienze da mettere a disposizione di tutti per “affrontare e risolvere insieme i piccoli-grandi problemi dell’insegnamento-apprendimento”.

E’ così che veniva data sostanza e presenza al ruolo del CDE e del CDH del Comune di Modena (poi diventato MEMO- Multicentro Educativo Modena Sergio Neri) di lavorare sulla documentazione come strumento di crescita professionale innovativa e formativa.

Quali sono stati e sono a tutt’oggi i significati più pregnanti?

  • Documentaria è sempre stata una iniziativa promossa da diverse Istituzioni, abituate a collaborare insieme con le loro specifiche competenze e risorse, che si ritrovavano regolarmente per portare a conoscenza, confronto e sviluppo azioni e progetti reciprochi.
    E’ così che nel corso degli anni si è vista una presenza del Provveditorato agli studi di Modena (poi CSA ed oggi USP), dell’IRRSAE E. R. (poi IRRE E.R.), della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Modena, dei Dirigenti Scolastici della provincia di Modena e delle loro Associazioni, dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’E.R., dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, del Ministero della Pubblica Istruzione.
  • I temi trattati sono sempre stati quelli di maggiore attualità che la scuola stava vivendo: dalla formazione all’autonomia, dagli apprendimenti alle competenze, dall’handicap alle tecnologie, dai saperi alle strategie didattiche, dalla valutazione all’intercultura…. Nelle ultime due edizioni gli oggetti degli approfondimenti convegnistici e formativi si sono invece concentrati su specifiche tematiche quali la Storia nel 2005 e le Scienze nel 2007.
  • Le modalità di lavoro, che si articolavano nella settimana, sono rimaste costanti nel tempo curando sempre una parte formativa con convegni, seminari, laboratori ed una parte documentativa attraverso le mostre dei progetti e delle esperienze delle scuole e delle agenzie che operano con i docenti e gli alunni.
    Tutto il patrimonio che ogni Documentaria ha prodotto è stato documentato con fascicoli e on-line.
  • La partecipazione è sempre stata numerosa: ciò ci conferma che la scuola, quando è coinvolta e quando trova un “luogo” ed occasioni stabili dove dare voce al proprio lavoro, si impegna con grande professionalità. Documentaria ha visto la presenza di tutti gli ordini scolastici e ha avuto un pubblico nazionale.
  • In tutti questi anni Documentaria si è avvalsa della partecipazione dei maggiori esperti nazionali, ed in qualche caso anche internazionali, portando alla attenzione degli insegnanti e degli operatori riflessioni colte, dibattiti articolati, opinioni e pareri diversi che hanno permesso ai docenti di costruirsi le proprie idee e le proprie valutazioni nell’affrontare il difficile lavoro dell’educazione e dell’apprendimento.

Mauro Serra

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Servizi educativi all'infanzia e diritto allo studio
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 20 aprile 2012
data di modifica: giovedý 26 aprile 2012